• Home
  • Tradizioni
  • Ricette tradizionali Agira

Ricette tradizionali Agira

96 Ricette Agirine di Angelo Nicosia

MOSTARDA DI FICHIDINDIA


I fichidindia si bolliscono senza buccia sino a quando cambiano di colore, quindi si filtrano con un sacchetto di tela a maglia larga o con il passa pomodoro, per eliminare i semini, poi il sugo si fa bollire a fuoco lento sino a che si riduce a metà. Si fa raffreddare, si misura e vi si mette per ogni litro di sugo, 85 gr. di farina di frumento. Se la farina è di Maiorca, se ne mette 90 grammi. La farina si scioglie in metà di sugo mentre questo è freddo e si passa al setaccio fine. Mentre si passa si aggiunge l'altro sugo per essere più liquido e passare meglio. Prima ancora di metterlo sul fuoco si mescola bene e si mette a fuoco lento facendolo bollire per un'ora sino a quando provando con un piattino inclinato si vede se è pronta. Prima di scenderla dal fuoco versarci dentro la vaniglia, la scorza di limone o d’arancia, la cannella e il cioccolato fondente squagliato. Versarla calda dentro i piattini o gli stampi di ceramica e farla rassodare al sole, dopo tagliarla a strisce se si vuole.

{source}
<script type="text/javascript"><!--
google_ad_client = "ca-pub-0393094176782117";
/* Pubblicità Ricette */
google_ad_slot = "6744565356";
google_ad_width = 728;
google_ad_height = 90;
//-->
</script>
<script type="text/javascript"
src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">
</script>
{/source}

Pubblicato in Pubblicazioni

StampaEmail